Home page Introduzione Interviste Gallery Contributi di critica Date principali Contatti

VISITA LA GALLERY

Cervi volanti n░1

Cervi volanti n°1

olio su tela, cm 60x80

Vai nel dettaglio

Angelo degli inferi

Angelo degli inferi

olio su tela, cm 80x60

Vai nel dettaglio

AgravitÓ

Agravità

olio su tela, cm 50x70

Vai nel dettaglio

Braccio della morte

Braccio della morte

olio su tela, cm 50x70

Vai nel dettaglio

Luna azzurra

Luna azzurra

polimaterico su tela,
cm 50x90
Vai nel dettaglio

^ Clicca sulle miniature per ingrandire

Date principali

1926

Saverio Ungheri nasce a Rizziconi (Reggio Calabria) il 20 febbraio.

1950

Si diploma presso il Liceo artistico e Accademia di belle arti di Roma.

1953

Partecipa a Roma alla Mostra dell’arte nella vita del Mezzogiorno d’Italia.

1954

Espone i suoi Fisiogrammi alla galleria La Spelonca di Roma.

1955

Dipinge pannelli per il Grande Albergo delle Fonti di Chianciano e per il Club Canottieri di Roma.

1956

Decora l’Abside della Chiesa dei Santi Apostoli Pietro e Paolo in Taurianova.

1957

Lavora a due pale d’altare per l’Istituto Pio XII a Roma.

1958

Una sua opera è esposta al Premio Pizzo: è premiata. Partecipa alla rassegna d’arte “Roma e Lazio”. È invitato al premio di pittura “Città di Terni”. Prima mostra personale a Milano Marittima.

1959

Partecipa per la seconda volta al Premio Pizzo: ne è il vincitore. Mostra personale al Palazzo delle Esposizioni di Roma. È presente alla VIII Quadriennale d’arte di Roma con un’importante opera che attualmente fa parte della collezione Condorelli. Partecipa al Premio “Città di Avezzano”. È tra i fondatori del Movimento astralista e firma il primo manifesto del gruppo insieme a Sante Monachesi, Grazioso David, Claudio del Sole, Sandro Trotti. Partecipa a varie mostre di pittori professionisti organizzate dall’Associazione artistica internazionale.

1960

Seconda mostra personale a Roma. È fra i premiati al Premio Bracciano.

1961

Mostra personale a Roma al Palazzo delle Esposizioni. Partecipa alla rassegna d’arte “Roma e Lazio”. È presente alla Mostra del Risorgimento italiano.

1962

Esegue il polittico del Cristo della pace per la città di Cassino.

1963

Dipinge una grande tela per lo scalone d’onore del Collegio Santarcangelo di Fano.

1964

╚ chiamato all'insegnamento di Ornato presso il Liceo artistico di Roma.

1965

Esegue una Deposizione per l’altare della Cappella del C.A.R. di Nocera (Salerno).

1966

Gli viene commissionata una Crocefissione per l’altare della Cappella Casella di Rizziconi.

1967

Pubblica il volumetto Continuum.

1968

Pubblica, su “Paese Sera”, il primo manifesto “Art-Art”. Partecipa alla Mostra astralista organizzata dalla galleria Balduina di Roma. È ancora presente alla mostra astralista organizzata dalla Galleria d’arte della NASA di Napoli.

1969

╚ invitato alla mostra Maestri contemporanei alla Pro-Loco di Palmi. Esegue un Presepe astrale. Questa composizione cinetica Ŕ stata teletrasmessa il giorno dell' Epifania dalle televisioni italiana e tedesca. Allestisce una personale di sculture pulsanti alla galleria Ciak di Roma. Personale alla Pro-Loco di Palmi. La televisione italiana trasmette nella rubrica Immagini dal mondo un servizio sull'opera di Saverio Ungheri.

1972

Personale organizzata dal Comune di Loreto.

1973

Mostra personale alla Galleria L’Obelisco di Roma. Esegue una pala d’altare per la Cappella Arcuri di Rizziconi.

1974

Inaugura i “Martedì da Ungheri”, frequentati da numerosi critici e intellettuali. La S.p.A. Elettrocondutture dona una scultura pulsante di Ungheri, nella ricorrenza ventennale del Premio Villa San Giovanni, all’ingegnere Giovanni Calì. Esegue, nella Chiesa del Crocifisso di Palmi, che risale al XV secolo, 14 opere pittoriche per la Via Crucis.

1975

╚ presente alla mostra INCO ART75 di Roma con la Galleria Ciak. Esegue una targa murale dedicata a Corrado Alvaro nel piazzale della Ferrovia a Villa San Giovanni, in occasione del ventennale del premio omonimo. Mostra personale Continuum al Centro Studi di Palmi allestita nell'ambito delle manifestazioni culturali dell' agosto palmese. Partecipa alla mostra Per Michelangelo organizzata dalla Galleria Flegias di Roma, in occasione del 500░ anniversario della nascita. Una sua opera Ŕ pubblicata nel volume edito dalla Flegias su Michelangelo.

1976

È invitato dalla televisione italiana, in collaborazione con la TV svizzera, a partecipare alla rubrica televisiva in otto puntate Occhi, mano e fantasia, trasmessa nel novembre e dicembre.
Fonda il Centro Promozionale delle Arti e della Ricerca “Polmone Pulsante”, dove ancora oggi si effettuano incontri con massimi rappresentanti della cultura, del giornalismo, della musica, delle religioni e della politica. (www.polmonepulsante.it)

1977

Mostra personale alla Galleria Flegias di Roma. La Casa editrice La parola pubblica il volumetto di Saverio Ungheri dal titolo Pantenergheia, le verità sull’essere ipotizzate da un artista.

1978

Esegue le porte in bronzo per il Santuario di San Cataldo in Supino (Frosinone).

1979

Esegue per la televisione italiana un Presepe cosmico pulsante trasmesso, con l’intervista, nella rubrica sul Natale, da RAI2.

1980

Esegue per l’Abbazia di Montecassino la scultura pulsante E morte resurrectio. Esegue un’opera pulsante per la Galleria Civica d’arte moderna di Bologna. Partecipa alla mostra "Omaggio a San Benedetto" presso l’Abbazia di Montecassino, organizzata dalla Pontificia Commissione d’arte Sacra.

1981

Esegue un’opera pulsante per la Pinacoteca e Galleria d’arte moderna di Ancona. È nominato presidente della Federazione Nazionale Arte e Antiquariato.

1982

Espone le opere al Centro Attività visive “Palazzo dei Diamanti”, Ferrara.

1983

Organizza a Montereale (l’Aquila) “La settimana dell’arte”, partecipano trenta artisti.

1984

Esegue, per l’Altare maggiore della chiesa di Montecalvo (Montereale), la pala d’altare E sanguine Virgo.

1985

Esposizione personale a Palazzo Valentini (Roma), sotto il patrocinio della Provincia di Roma.

1986

Arte e magia, esposizione patrocinata dal Comune di Ancona.

1987

Partecipa al premio “Ibla Mediterraneo”, patrocinato dal comune di Modica (Ragusa).

1988

Arte e magia, sala centrale n. 1, Riccione. Esposizione patrocinata dal comune di Riccione.

1989

Arte e magia, Foro Boario, Roma. Esposizione patrocinata dall’Assessorato alla cultura del comune di Roma.

1990

Il 6 novembre inaugurazione della nuova sede del centro “Polmone pulsante”, Salita del Grillo 21, Roma, con la mostra personale Eden e una collettiva dei giovani allievi. Meteore, mostra di reperti astrali e finestre buie, mostra personale al “Polmone pulsante”, Sala dell’arco, Esposizione permanente delle opere scultoree pulsanti e dei quadri tridimensionali del periodo astralista (1959-1972).

1991

Angeli, mostra personale al “Polmone Pulsante” di opere degli anni settanta. Astralismo. A trentatré anni dalla stesura del primo manifesto, mostra al “Polmone Pulsante”. Opere di Grazioso David, Claudio Del Sole, Sante Monachesi, Sandro Trotti, Saverio Ungheri, estensori e firmatari dei manifesti astralisti.

1992

Ars genetica semper, mostra antologica dall’Astralismo dal 1959 alla riproposta mitica della tecnologia classica degli anni ottanta, al “Polmone pulsante”.

1993

Sette sculture inedite 1990, personale al “Polmone Pulsante”.

1994

Chiesa di S. Salvatore delle Milizie, apertura nuovo spazio alla Salita del Grillo 19, restaurato, con frammenti di affreschi del terzo e undicesimo secolo.

1995

Meridiane di Roma, sculture e pittosculture dal titolo Omaggio al sole in occasione del ventennale della nascita del “Polmone pulsante”.

1996

Laguna blu, inediti ’96 di Saverio Ungheri. Il ciclo è presentato da Giuseppe Selvaggi.

1998

La luna, serie di pittosculture ispirate alla luna.

1998

7+7. Inediti di Saverio Ungheri, Roma, “ Polmone pulsante”.

2000

L’Astralismo ha quarant’anni, Esposizione di opere di Sante Monachesi, Sandro Trotti, Claudio Del Sole, Grazioso David, Saverio Ungheri, Roma, “Polmone pulsante”.
Il bello della differenza, grande mostra al Museo della Villa San Carlo Borromeo, Senago (Milano).

2001

Presentazione del libro d’arte Saverio Ungheri, Il bello della differenza delle Edizioni Spirali/Vel Milano, curato dal Prof. Armando Verdiglione.

2002
2003

Organizza incontri culturali e presentazioni di giovani artisti con mostre personali presso la sede del Centro Promozionale delle Arti e della Ricerca “Polmone Pulsante”.

2004

Presentazione del libro d’arte Sandro Botticelli, Saverio Ungheri delle Edizioni Spirali/Vel Milano, curato dal Prof. Vittorio Vettori, con introduzione e intervista del Prof. Armando Verdiglione.

2005

L’On. Ivana Della Portella, Presidente della Commissione Ambiente del Comune di Roma, apre la stagione culturale 2005/2006 del Centro Promozionale delle Arti e della Ricerca “Polmone Pulsante”.


Spirali Edizioni The second renassaince
  Realizzazione siti web   Web Design